Poesie - Associazione Cieli Aperti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesie

Cultura
dall'Antologia di Livia

Cànolo

Terra
aspra
e dura:
sembri morente
nella
tua
immobilità
sopìta
nelle crepe
della tua chiesa
o
nelle lamiere
di quei
tristi alloggi
che ricordano
il cancro
che ti ha
mangiato....

Ma
basta un momento
di cosciente respiro
e guardare
la faccia
di chi ti abita
per sentire
quanto sei
terra viva!






































Torna ai contenuti | Torna al menu